App IO: Cos’è e come funziona!

L'applicazione che permette di interagire con le Pubbliche amministrazioni, ottenere il cashback e il buono vacanze. Ecco come funziona.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

È partito lo scorso 8 dicembre il cashback che dovrebbe rimborsare gli acquisti fatti a dicembre nei negozi fisici usando i sistemi di pagamento elettronici. Per i rimborsi serviranno lo SPID ( di cui abbiamo parlato nel precedente articolo) e l’app IO. 

Cos’è l’app IO? 

App IO è la nuova applicazione progettata dal Ministero dell’innovazione che ha come obbiettivo principale quello di digitalizzare ulteriormente i rapporti tra cittadini e la pubblica amministrazione. Tra le funzioni principali possiamo trovare la possibilità di effettuare pagamenti di tributi, multe, bollo auto ecc. direttamente dal proprio smartphone. 

Inoltre serve anche per:

  • ricevere comunicazioni in tempo reale da qualsiasi ente pubblico.
  • ricercare, consultare e richiedere direttamente dal proprio smartphone i documenti personali.
  • effettuare domande online di bonus fiscali e altre prestazioni in favore dei contribuenti.
  • consultare lo storico dei pagamenti effettuati e le relative ricevute. 

Con la registrazione alla nuova applicazione tutti gli enti pubblici raggiungeranno ogni singolo cittadino attraverso il codice fiscale registrato all’interno dell’App. 

Come scaricare ed autenticarsi sull’App IO?

Per effettuare il download è necessario recarsi su Play Store per i dispositivi Android oppure sull’App store per i possessori di Iphone. È un’applicazione gratuita e non vi sono costi di installazione o abbonamenti da pagare. Una volta scaricata l’applicazione sul proprio smartphone si potrà accedere inserendo il proprio codice SPID o il Pin della Carta di identità elettronica. 

Come funziona l’App IO?

Successivamente alla registrazione, sarà possibile accedere al proprio account personale digitando il proprio codice PIN oppure usare il riconoscimento biometrico. Una volta entrati appaiono tre opzioni:

  • i messaggi provenienti dalle pubbliche amministrazioni o dalla stessa app.
  • i pagamenti, dove di può pagare tramite scansione di qrcode qualsiasi avviso cartaceo ( bollette, multe ..)
  • l’elenco dei servizi filtrati per area geografica di interesse