SPID supera i 20 milioni di utenti

Sono più di 20 milioni gli italiani in possesso di SPID. Quasi 14 milioni in più rispetto allo scorso aprile.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Cresce il numero di italiani in possesso dell’identità digitale. Lo Spid ha infatti superato le 20 milioni di identità, quasi 14 milioni in più rispetto allo scorso Aprile. Quest’anno il tasso di crescita settimana è triplicato, da 70mila alle oltre 200mila attuali.

Con il rilascio dell’identità ne aumenta anche l’uso. Il ministero delle per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale afferma “Nel 2020 sono state 144 milioni le autenticazioni ai servizi online di siti e app pubbliche. Solamente nei primi 3 mesi del 2021 Spid è stato utilizzato più di 100 milioni di volte.”

Inoltre aggiunge che “Garantire a tutti i cittadini la stessa modalità di accesso ai servizi online è la chiave per la semplificazione dei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione. Spid insieme alla carta di identità elettronica sono una delle identità digitali che il cittadino può scegliere per utilizzare in qualsiasi momento i servizi online della Pubblica Amministrazione italiana”

Sia lo Spid che la Carta d’identità elettronica rappresentano la base delle ambizioni di trasformazione digitale che il Paese ha inserito nel Piano nazionale di ripresa e resilienza. 

Per saperne di più su Spid (cos’è e come si ottiene) leggi il nostro precedente articolo.